L’Opera di Padre Marella, il cuore di Bologna

Un icona bolognese per eccellenza. L'aiuto concreto ai poveri durante la sua vita lo ha posto tra i tanti personaggi da ricordare e tramandare alle prossime generazioni come vero esempio di umanità. Evento organizzato dall'Associazione Famèja Bulgnèisa. Presenta Paolo Bedeschi membro del Consiglio Direttivo con la partecipazione di Padre Gabriele Digani e introduzione a cura della Presidente la Prof.ssa Gabriella Sapori.

Vedi

Profughi e rifugiati - Intervista a Sulayman Camara

Intervista a Sulayman Camara nell'ambito della conferenza "Profughi e rifugiati, l'accoglienza in Italia" con Gian Carlo Perego già direttore della Fondazione Migrantes, Arcivescovo di Ferrara-Comacchio e Sulayman Camara richiedente protezione internazionale, mediatore culturale. 21 novembre 2017, Auditorium gamaliele, Bologna. A cura del Centro Studi "G.Donati"

Vedi

Padre Gabriele all'angolo di via Orefici

Nelson Bova intervista Padre Gabriele Digani, direttore dell'Opera Padre Marella, nel suo angolo di via Orefici a Bologna.

Vedi

Profughi e rifugiati, l'accoglienza in Italia - Conferenza completa

Incontro con Gian Carlo Perego già direttore della Fondazione Migrantes, Arcivescovo di Ferrara-Comacchio e Sulayman Camara richiedente protezione internazionale, mediatore culturale. 21 novembre 2017, Auditorium gamaliele, Bologna. A cura del Centro Studi "G.Donati"

Vedi

Mia Moglie Franca ed io, per più di 30 anni, siamo andati tutte le sere alla Chiesa della Sacra Famiglia di Padre Marella.

Li all’inizio abbiamo trovato Padre Silvestro, del quale conserviamo un ottimo ricordo. Poi abbiamo conosciuto Marisa, la moglie di Osvaldo, con la quale abbiamo subito familiarizzato, e le facevamo anche qualche scherzo, perché lei era una persona gioiosa e solare: ci siamo scambiati tanti abbracci ed abbiamo sofferto molto quando il Signore se l’è portata via.

Dopo, sempre frequentando la Chiesa di Padre Marella, abbiamo avuto l’opportunità di conoscere molto meglio Osvaldo, Michele, Giovanni e Padre Gabriele.

Con Osvaldo abbiamo avuto un ottimo rapporto sin dall’inizio, e ci scambiavamo i pareri sui fatti del giorno, e possiamo confermare che in tanti anni, non ha mai criticato qualcuno. Durante la Santa Messa m’indicava sempre cosa avremmo dovuto fare, come le letture del giorno, oppure la preghiera dei fedeli. Ha sempre avuto un viso sorridente, e ci rasserenava molto, anche nei momenti più bui della nostra vita.

Mia moglie Franca, tanti anni addietro, suggerì ad Osvaldo ed a Padre Gabriele di fare un mese di maggio, all’insegna della adorazione della Madonna. Giovanni mise le stanghe all’immagine di Maria Santissima, e noi con molte persone del villaggio, portavamo in giro l’immagine di Madre di Cristo.

Naturalmente Osvaldo (con Michele) intonava i canti e mia moglie faceva qualche commento sul Vangelo del giorno.

Penso che Padre Marella e la Madonna siano stati contenti di vedere questa processione.  Alla fine del mese di Maggio, Padre Gabriele veniva con noi in processione e celebrava la Santa Messa: che bei ricordi !!!!!!

Poi con il tempo, molte persone del villaggio sono venute a mancare, altri ragazzi si sono sposati e non sono più venuti a fare la processione. Ma chi l’ha vissuta, avrà sicuramente un bel ricordo.

Ti ringrazio Osvaldo, perché la Tua mitezza e le Tue altre doti, quali la sincerità, l’onestà e la lealtà, sono rimaste profondamente incise nel nostro Cuore.  Speriamo di poter essere meritevole di tornare al Padre, e che possiamo rivederti, insieme a Marisa.

Dove siamo

Contatti

Fraternità Cristiana Opera Padre Marella - Città dei Ragazzi

Via dei Ciliegi, 6
40068 San Lazzaro di Savena - Bologna

Tel: 051 6255070
Cell: 347 3852734
Fax: 051 6255174
E-mail: amministrazione@operapadremarella.it

TUTTI I CONTATTI