PADRE MARELLA E I SUOI SUCCESSORI

In queste pagine vogliamo presentare i vari direttori dell’Opera Marella che si sono succeduti dopo la morte del nostro fondatore e desideriamo far conoscere  la comunione e il legame che Padre Marella aveva con frati francescani.

Riportiamo uno stralcio del testamento dell’8 ottobre 1968 in cui Padre Marella dichiara: “lascio in eredità tutto quanto può appartenermi ed essermi attribuito in legittima proprietà, da qualsiasi provenienza, a qualsiasi titolo, sia di immobili sia di mobili, al Rev. Padre Alessandro Mercuriali…”, e affida ad alcuni suoi ragazzi il compito di essere esecutori testamentari nella speranza di “continuare l’attività benefica, con sana e santa libertà…”

Leggi l'articolo completo sulla rivista Il Cappello di aprile-giugno 2017

 

PADRE ALESSANDRO MERCURIALI

Nato a Brisighella il 25/05/1907
Morto a Bologna il 12/05/1975

Dopo aver ricoperto diversi incarichi, nel 1945 venne trasferito a Bologna come primo parroco dell’Annunziata.
La comunione continua con Padre Marella che dimorava in Via San Mamolo 23, difronte alla Chiesa, lo mise a contatto della sua bella anima e della sua mirabile opera. Fu suo amico, consigliere, difensore, rifugio, e dopo la sua morte, successore.

Fu nominato dal Cardinale Nasalli Rocca, delegato arcivescovile per l’Opera Padre Marella.

 

PADRE BERARDO CANTERZANI

Nato a Monte San Pietro (BO) il 03/01/1924
Morto in Australia il 16/02/1999

Per motivi  di salute ha concluso gli studi di Teologia a Palermo e ritornato in Provincia, dopo aver ricoperto diversi incarichi, tra i quali maestro dei novizi,  nel 1975 gli venne proposto di essere direttore dell’Opera Marella ed egli accettò per obbedienza in quanto era già in procinto di partire missionario per l’Australia.

 

PADRE GIUSEPPE BARIGAZZI

Nato a Polinago (MO) il 10/10/1939 – vivente.

Ha conseguito la Licenza in Teologia ed in Scienze Sociali a Roma, nel 1974 viene assegnato all’Opera Marella e ne diventa il direttore nel 1980, restandovi fino al 1988. Attualmente vive nella comunità dei frati francescani in Liguria a Pietra Ligure.

 

PADRE GABRIELE DIGANI

Nato a Boccasuolo di Montefiorino (Modena) il 27 marzo 1941 – vivente.

Ha conosciuto Padre Marella ancora studente di teologia all’Antoniano di Bologna. Quando si presentò per la prima volta al Padre, già ammalato, nel 1968, come catechista, Padre Marella lo ringraziò e gli raccomandò di essere perseverante in quanto i suoi ragazzi gli si sarebbero affezionati avendo avuto già abbastanza delusioni dalla vita.
Per questo impegno e per la sua particolare vocazione alla condivisione con i poveri, ha chiesto e ottenuto dai superiori di essere inserito fin dall’inizio del suo sacerdozio a prestare il suo ministero nell’Opera, fatta eccezione di due anni (1974-1976) passati all’Antoniano come maestro del seminario.
Ha collaborato con i vari confratelli che sono passati nell’Opera quali: P.Alessandro Mercuriali, P.Berardo Canterzani, P.Giuseppe Barigazzi. P.Celestino Mucciarini, P.Silvestro Brigidi, P.Elia Facchini ecc..
Dal 1988 rimasto l’unico religioso, con la tenacia che gli è propria, dirige l’Opera cercando di restare fedele allo spirito del fondatore rendendola idonea a far fronte alle nuove incombenti povertà.

Dove siamo

CSL e CITTA' DEI RAGAZZI

Via dei Ciliegi 6, 40068 San Lazzaro di Savena, Bologna

Contatti

Fraternità Cristiana Opera Padre Marella - Città dei Ragazzi

Via dei Ciliegi, 6
40068 San Lazzaro di Savena - Bologna

AMMINISTRAZIONE

Tel: 051 6255070
Cell: 347 3852734
Fax: 051 6255174
E-mail: amministrazione@operapadremarella.it