Notizie

Abbiamo bisogno di te2

Questa emergenza sanitaria ha reso il dramma della povertà sempre più incalzante.
Non possiamo fermarci adesso. Abbiamo bisogno di te!

Video veglia 14 giugno

E' ora disponibile il video della veglia in occasione del 138° compleanno di Padre Marella.
La veglia dà avvio al percorso che ci guiderà verso la beatificazione del nostro fondatore, prevista per il 4 ottobre 2020.
Grazie alla redazione di 12Porte e alla Chiesa di Bologna per la preziosa collaborazione!

Copia di veglia 14 giugno

Per celebrare la ricorrenza del compleanno di don Olinto Marella, l’Arcivescovo Card. Matteo Zuppi presiederà alle 20:30 di domenica 14 giugno una veglia di riflessione e preghiera sulla tomba di Padre Marella. Sarà possibile seguire la veglia in diretta streaming sui canali di 12porte.

BEATO

 

Padre Olinto Marella sarà beatificato a Bologna nel pomeriggio di domenica 4 ottobre 2020.

 Lo ha annunciato l’Arcivescovo Card. Matteo Zuppi durante la Benedizione della Madonna di San Luca alla Città e all’Arcidiocesi avvenuta il 20 maggio in Piazza Maggiore. La cerimonia di beatificazione si svolgerà durante la S. Messa solenne nel giorno della festa di San Petronio e di quella di San Francesco.

“Il riconoscimento del miracolo è stato una gioia per la nostra comunità e per i devoti di Padre Marella in Italia e all’estero – afferma l’Arcivescovo Zuppi – e adesso la notizia della data della beatificazione arriva come un bellissimo regalo per tutti”.

 

Buona Pasqua

 

Per il cristiano la Pasqua è il momento fondante della propria fede, la celebrazione del sacrificio che Cristo compie per salvare il mondo, una salvezza generata dalla sofferenza, dall’umiliazione, dalla morte e dalla resurrezione. Per la comunità cristiana la Pasqua è il momento in cui farsi carico del perdono, della compassione, della giustizia, della sofferenza degli altri, delle loro povertà. Senza alibi o scorciatoie, nella pienezza della testimonianza, avendo la responsabilità di testimoniare con credibilità la misericordia.
Rinnovando in questa Pasqua l’impegno di fede, speranza e carità.

In questa emergenza sanitaria il dramma della povertà si fa sempre più incalzante. Le nostre comunità, tra mille fatiche, proseguono la loro attività e assicurano cibo, conforto e un luogo sicuro per oltre 200 persone.

Questo periodo ci sta però mettendo a dura prova, stiamo vivendo una grande difficoltà nel reperire le risorse necessarie ad affrontare questa crisi.

La macchina della solidarietà non può fermarsi ora. Abbiamo bisogno di te!

Giorgio Digani

Nella serata del 26 marzo è deceduto Giorgio Digani, per noi tutti Giorgino, il fratello di padre Gabriele Digani. Con Giorgino se ne va un pezzo di Opera Marella e anche l’ultimo pezzo di famiglia del nostro direttore a cui vanno le più sentite condoglianze.


Signore, concedi a ognuno la propria morte.
Il morire che muove da quella vita
dove conobbe amore, senso e necessità.
(Rainer Maria Rilke)

Che sia per Giorgio la consolazione per l’incontro definitivo con il Signore, la vita eterna.

Si conclude oggi il nostro confronto con la dott.ssa Maria Lia Lunardelli, Direttore della UO Geriatria dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna Policlinico S.Orsola Malpighi, in occasione dell'uscita del nuovo numero del trimestrale, dedicato al tema degli anziani e dell'invecchiamento. Grazie alla dott.ssa Lunardelli abbiamo una panoramica competente e ragionata sull'invecchiamento e le malattie neurodegenerative. Abbiamo pubblicato l'interessante intervista in tre tranches. Questo articolo è l'ultimo dei tre che compongono la riflessione.

La ricerca sulle patologie neurodegenerative e progressivamente invalidanti come l’Alzheimer, il Parkinson, la demenza e altre su quali obiettivi terapeutici e diagnostici si sta muovendo?

Prosegue il nostro confronto con la dott.ssa Maria Lia Lunardelli, Direttore della UO Geriatria dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna Policlinico S.Orsola Malpighi, in occasione dell'uscita del nuovo numero del trimestrale, dedicato al tema degli anziani e dell'invecchiamento

Grazie alla dott.ssa Lunardelli avremo una panoramica competente e ragionata sull'invecchiamento e le malattie neurodegenerative.Pubblicheremo l'interessante intervista in tre tranches. Questo articolo è il secondo di tre.

Parlando della perdita delle autonomie e della coscienza di sé: immaginiamo che il suo lavoro sia orientato non solo al trattamento del paziente, ma anche alla relazione con il nucleo familiare su cui impattano le conseguenze. Cosa può raccontarci dal suo osservatorio?

andrà tutto bene OPM

In questa complicata emergenza Coronavirus l'Opera di Padre Marella continua a garantire un luogo sicuro e protetto per oltre 200 persone.
Il nostro impegno non arretra, anzi, si fa più gravoso ma sempre più necessario. Abbiamo il compito di salvaguardare e tenere al riparo 200 persone che altrimenti non avrebbero un posto in cui trascorrere questa fase emergenziale. Lo stiamo facendo con tanta cura, con senso di responsabilità e con la dedizione dei nostri operatori a cui va un grande ringraziamento.
Aiutateci, ciascuno nelle proprie possibilità, ad affrontare questa fase impegnativa: sosteneteci con una DONAZIONE (ex art 66 dl 17/2020) che, oggi più che mai, è davvero determinante.
Andrà tutto bene, con l'impegno di tutti... ne sono convinti anche i nostri bambini!

Dove siamo

Contatti

Fraternità Cristiana Opera di Padre Marella - Città dei Ragazzi

Via dei Ciliegi, 6
40068 San Lazzaro di Savena - Bologna

tel. 051.6255070
cell. 347.3852734
fax. 051.6255174

email redazione@operapadremarella.it
email amministrazione@operapadremarella.it